gibbsL’Arsenal presenterà un doppio ricorso alla Football Association nel tentativo di risparmiare la squalifica ai suoi due giocatori, Kieran Gibbs e Alex Oxlade Chamberlain, coinvolti in due episodi che hanno fatto parecchio discutere durante il match di ieri perso clamorosamente dai Gunners per 6-0 contro il Chelsea.

Se per Gibbs il ricorso sarà quasi certamente vinto a causa dello scambio d’identità commesso dall’arbitro Marriner nell’estrarre il cartellino rosso (il fallo è stato in realtà commesso da Oxlade-Chamberlain), sarà decisamente più difficile convincere la FA che il fallo commesso dallo stesso Oxlade-Chamberlain non merita comunque il rosso in quanto non si è trattato di una chiara occasione da gol.

Per il momento la decisione più probabile della commissione indipendente, che si riunirà martedì, appare quella di “trasferire” giustamente il cartellino rosso da Gibbs a Oxlade-Chamberlain, rendendo quindi immediatamente disponibile il primo giocatore per il match contro lo Swansea.  Non è esclusa l’ipotesi che la FA accetti anche il secondo ricorso, tanto che fonti vicine al club parlano di un Wenger fiducioso che attenderà la decisione prima di scegliere l’undici da schierare nel match contro i gallesi.