Arsène Wenger è pronto ad investire le risorse nella prossima sessione di mercato. Dopo la sconfitta contro il WBA, bisogna intervenire sulla rosa.

Arsène WengerLa coperta è corta. E per accorgersene basta guardare qualsiasi match dei gunners. Molti ruoli sono rimasti scoperti e i recenti infortuni (i quali hanno accompagnato le ultime stagioni dei londinesi) costringono Arsène Wenger a tornare sul mercato. A patto che ci sia un calciatore di qualità disponibile.

A dichiararlo è lo stesso tecnico alsaziano, durante la conferenza stampa riportata da Sky Sport Uk. Servono indubbiamente giocatori di qualità, soprattutto nella zona mediana del campo. Proprio nel match contro il West Bromwich, Francis Coquelin è dovuto uscire a causa di un trauma al ginocchio.

Il ritorno di Aaron Ramsey potrebbe essere una soluzione valida per il manager transalpino, anche se bisognerà considerare i molteplici impegni che le squadre inglesi andranno ad affrontare nei mesi di dicembre e gennaio.

Probabilmente Wenger opererà sul mercato, ma con la dovuta cautela. La filosofia dell’allenatore francese rimane coerente, ma fine a se stessa. Serve fare qualcosa, anche perché i tifosi dei gunners scalpitano. I trionfi in Fa Cup iniziano a non placare più i malumori dalle parti del nord di Londra.