beck-cr7Cristiano Ronaldo è spesso al centro di rumours di mercato che lo avvicinano al Manchester United.

E così capita che una leggenda dei Red Devils come David Beckham si spinga a dare un consiglio al portoghese, invitandolo a non indugiare troppo e iniziare a pensare a un suo ritorno all’Old Trafford.

“Becks” e “CR7” hanno in comune l’aver indossato la maglia n. 7 del MUFC, prima di trasferirsi al Real Madrid e forse anche per questo l’ex centrocampista inglese non ha esitato a dire che “sarebbe tornato strisciando allo United”, se ne avesse avuto l’opportunità.

Così Beckham: “Sconsiglio a chiunque di non tornare allo United. Sarei tornato indietro strisciando se avessi potuto. Certo, ho avuto l’opportunità di giocare in uno dei più grandi club del mondo, il Real Madrid, e anche questo è stato un sogno. Ma non consiglierei mai a un giocatore di non tornare al Manchester United.”

E ancora: “Cristiano è un vero beniamino dei tifosi dello United. Con il club ha raccolto tanti successi ed è un professionista incredibile, un lavoratore infaticabile. E questo è opinione diffusa parlando con chiunque abbia giocato con lui, o sia in qualsiasi modo entrato in contatto con lui sul campo professionale. E poi è uno dei giocatori più talentuosi al mondo. Se deciderà di lasciare il Real Madrid, personalmente, non vedo altro club per lui se non il Manchester United”.