Di Canio dice tutto

Prima conferenza stampa questa mattina alle 8 al centro di allenamento del Sunderland. Paolo Di Canio ha parlato per la prima volta ai giornalisti da allenatore dei Black Cats. Queste le sue prime dichiarazioni: “Ero pronto già due anni fa per allenare in Premier League. Ma evidentemente non avevo storia. Ed allora sono sceso in 

Continua a leggere

Il nuovo allenatore del Sunderland Paolo Di Canio non ci sta. E bolla come “stupide” e “ridicole” le accuse di essere razzista e fascista, accuse a lui rivolte dal vicepresidente dimissionario del Sunderland ed ex Segretario agli Esteri David Miliband e da una parte di tifosi contrari all’arrivo del manager italiano. Queste le prime dichiarazioni 

Continua a leggere

E’ ufficiale, Paolo Di Canio è il nuovo manager del Sunderland.  Il 44enne allenatore italiano approda dunque in Premier League alla guida dei Black Cats dopo che il suo nome era già circolato nelle settimane scorse come possibile successore di McDermott al Reading. Di Canio prende il posto di Martin O’Neill, esonerato ieri  pomeriggio dopo 

Continua a leggere

Paolo Di Canio potrebbe prendere il posto di Martin O’Neill, licenziato dopo la sconfitta contro il Manchester United. Il tecnico italiano è in cima alla lista dei possibili candidati sulla panchina del Sunderland e nel pomeriggio si è già incontrato con il proprietario americano Ellis Short. In caso di accordo, Di Canio potrebbe essere presentato 

Continua a leggere

La giornata di Premier League si apre con lo United che fa visita al Sunderland. I Red Devils sono virtualmente già vincitori di questa stagione 2012-13, visto il distacco sul City, secondo. La brutta notizia riguarda il Sunderland. Steven Fletcher rischia uno stop fino a fine stagione per una brutta botta alla caviglia, con interessamento 

Continua a leggere

I Black Cats negli ultimi 18 incontri contro l’Arsenal allo Stadium of Light hanno vinto una sola volta, nel novembre 2009, grazie al gol di Darren Bent. 18, un numero che non sembra andare a genio neanche a Martin O’Neill. L’ex-allenatore di Aston Villa e Celtic ha, infatti, battuto Arsene Wenger in una sola circostanza, 

Continua a leggere

Sit down, please!

Stare in piedi non si può, è stabilito dalla legge.  E la ‘legge dello stadio’ in Inghilterra è legge. E così il Sunderland ha deciso per l’espulsione di 38 tifosi (alcuni ‘recidivi’ hanno avuto anche la sospensione dell’abbonamento).  I 38 sono regolari possessori di posto numerato e per loro è scattata la sanzione subito prima 

Continua a leggere

Il City cade allo Stadium of Light ed è una caduta che fa male.  Tanto per iniziare, è la prima sconfitta stagionale in trasferta in Premier League. Non solo; E’ anche la prima volta che la coppia Tevez – Aguero, in campo 14 volte dall’inizio, non porta a casa i 3 punti. E, per finire, 

Continua a leggere

l City si presenta allo Stadium of Light con due rientri eccellenti: il capitano Kompany reduce da un infortunio all’inguine e Balotelli che ha smaltito i postumi dell’infulenza.  Indisponibile invece Nasri (quadricipite), in forse Clichy e Kolarov.  Quasi certa la coppia d’attacco con Tevez e ‘El Kun’. Per i padroni di casa fuori quasi sicuramente 

Continua a leggere