Il Chelsea ritornerà all’attacco di Edinson Cavani con una nuova offerta ritoccata, ovviamente al rialzo, dopo aver ricevuto un “no grazie” dal presidente del Napoli De Laurentiis davanti alla proposta di 40 milioni di sterline (poco meno di 47 milioni di euro) oltre al cartellino del portiere Thibaut Courtois.

Il patron del club partenopeo ha ribadito che Cavani è sì in vendita, ma a non meno di 62 milioni di euro, ovvero l’intero della sua clausola rescissoria.  Le trattative procedono a ritmo serrato anche nel weekend.

Secondo alcune indiscrezioni, il Chelsea potrebbe arrivare a includere anche Fernando Torres nella contropartita pur di portare il talento uruguayano a Stamford Bridge.  Nel caso le parti non riuscissero ad accordarsi il Chelsea avrebbe pronto un ‘piano B’ per rinforzare il reparto d’attacco, puntando su Stefan Jovetic, il23enne bomber montenegrino della Fiorentina, il cui prezzo di mercato si aggira intorno alla più ‘ragionevole’ cifra di 30 milioni di euro.