Manca poco al 147° derby tra Newcastle e Sunderland. Mai come quest’anno la posta in palio è altissima, specie per i Black Cats: è la permanenza in Premier League.

Paolo Di Canio ha dichiarato nei giorni scorsi che, tra i ricordi più belli della sua carriera di manager, c’è la lettera di congratulazioni inviatagli da Sir Alex Ferguson all’indomani della promozione dello Swindon dalla League Two alla League One. “Mi ha fatto molto piacere riceverla – ha detto Di Canio – C’era scritto ‘Mi piace la tua filosofia (di gioco – n.d.r.). Continua così. Questo è il calcio del futuro’. Firmato Sir Alex Ferguson.”

Il tecnico del Sunderland ha portato ieri in ritiro i suoi ed è caricatissimo. “Spero di festeggiare a fine partita – ha detto il tecnico italiano al Daily Mail – E’ il mio modo di essere, è il mio modo di condividere una emozione con i tifosi perchè io so come loro si sentono. Abbiamo bisogno di 2 vittorie ed 1 pareggio, meglio di 3 vittorie nelle 6 giornate che mancano. Ho visto motivazioni nuove, nuovi stimoli negli occhi dei miei giocatori nei giorni scorsi. Sto cercando di far capire loro che, giocando bene e con intensità la vittoria arriva più facilmente che giocando male o speculando sull’atteggiamento dell’avversario. La pressione più intensa non è tanto per il derby ma più per il fatto che siamo veramente ad un passo dalla zona retrocessione. “