Altro che Manchester United. E’ risultato essere il West Ham la squadra piu’ British dello scorso campionato di Premier League 2012-13.

Se la formazione di Ferguson ha conquistato il titolo della Premier, agli Hammers è stato comunque riconosciuto quello, soltanto teorico e aleatorio naturalmente, di Campioni “Made in England”. Secondo una curiosa classifica illustrata dal Daily Mail infatti il West Ham avrebbe infatti conquistato il primato in Inghilterra considerando soltanto le reti segnate da giocatori inglesi e non stranieri.

Molto merito di questo singolare primato le dieci reti di capitan Nolan sommate a quelle di Carroll e compagnia, tutte determinanti ai fini del risultato e della conseguente conquista di punti in classifica. Ben 71 i punti dei ragazzi di Big Sam Allardyce.

In seconda posizione il Liverpool alla faccia delle reti dell’uruguagio Suarez mentre solo quattordicesimo il Man City. Singolare la posizione del Newcastle giunto ultimo e con una sola rete di un giocatore inglese segnata durante tutto il campionato.