La notte di Europa League si è fatta molto cupa per il Tottenham. Gareth Bale, uscito in barella dal campo per una distorsione alla caviglia (scontro fortuito con il centrocampista avversario David Degen) potrebbe rimanere fuori fino a fine stagione.

Sembra serio l’infortunio che ha subito il giocatore gallese nei minuti di recupero del quarto di andata di Europa League contro gli svizzeri del Basilea al White Hart Lane. Questo ad una prima analisi, seguiranno nelle prime 24 ore altri accertamenti.

La gara degli Spurs è stata eroica. Sotto per 2-0, con il Basilea avanti grazie alle reti di Fabien Frei e Valentin Stocker, il Tottenham ha risalito la corrente e raggiunto il 2-2 con i gol di Adebayor e Sigurssson.

In più, la squadra di Villas Boas ha finito la gara in nove perchè, prima di Gareth Bale, lasciavano il campo zoppicanti anche Lennon e Gallas.

Il Chelsea ha superato il Rubin Kazan a Stamford Bridge per 3-1 mentre il Newcastle ha perso in casa del Benfica per 3-1,  dopo essere passato in vantaggio con Cissé al 12′.