E’ la notizia che tutti attendevano, dopo il trionfo di Europa League, e che sarà ufficiale nelle prossime ore.

Per Frank Lampard è finalmente pronto un nuovo contratto. Il centrocampista inglese, 34 anni, firmerà per un anno e non si muoverà da Stamford Bridge.

Il giocatore realizza quindi il suo desiderio più grande, quello di continuare a giocare nel suo Chelsea di cui è diventato lo scorso weekend il miglior marcatore di tutti i tempi con 203 reti, superando il precedente record di Bobby Tambling (201).

Questo è il primo tassello del nuovo Chelsea che sta nascendo e che dal 1 luglio, secondo ormai i rumors più accreditati, verrà affidato a Jose Mourinho.  Il manager portoghese, per il suo ritorno a Stamford Bridge, non poteva assolutamente rischiare di privarsi di due degli uomini a lui più fedeli: Terry e Lampard. Li ritroverà entrambi.