mouNon gliene passano liscia una.

E così, dopo essere stato spedito in tribuna, dopo essere stato obbligato anche a cambiare posto (era comunque troppo vicino alla panchina) Josè Mourinho si trova una lettera di richiamo da parte della FA.

O meglio, Jose Mourinho è stato deferito dalla FA per comportamento scorretto per quanto detto e fatto durante la partita contro il Cardiff, prima durante e dopo l’episodio che ha portalo all’espulsione del tecnico dei blues.

Mourinho si lamentava per le continue perdite di tempo da parte dei giocatori del Cardiff. Lo ‘Special One’ ora ha due possibilità: accettare la multa di 8.000 sterline oppure opporsi alla decisione. Ha tempo fino al 24 ottobre per proporre appello.

Parlando a margine della conferenza stampa pre-match di Champions League contro lo Schalke04 ‘Mou’, a proposito del suo sabato ‘infernale’ , ha commentato cavandosela con una battuta delle sue : ” Se fossi nei panni di uno dei tifosi del Cardiff chiederei al mio club il rimborso del bliglietto. Non giocano per 90 minuti ma per 50/60. Se metti insieme e calcoli tutte le loro perdite di tempo, vedi che ti mancano anche 20 minuti … mentre tu hai pagato per 90. Soldi persi!”