Il Newcastle crolla in casa e si avvicina pericolosamente alla zona retrocessione, fino a qualche mese fa lontana anni luce.

E’ tennistico il punteggio con il quale il Liverpool, orfano di Luis Suarez, si impone al St. James’ Park rispondendo nel migliore dei modi (sul campo) a una settimana davvero difficile per il caso che ha visto protagonista l’attaccante uruguayano dei Reds autore di un gesto (il morso ad Ivanovic) definito dal Primo Ministro inglese come “spaventoso”.

A segno sono andati Agger, Henderson e Sturridge (entrambi autori di una doppietta) e Fabio Borini, al suo primo gol in Premier League con la maglia del Liverpool.

I ragazzi di Alan Pardew si trovano ora a navigare in acque pericolose, a soli cinque punti dalla ‘relegation zone’ e hanno solo tre partite (WBA, QPR e Arsenal) per mettere al sicuro la loro permanenza in Premier League.

Ecco la goleada di ieri con la quale il Liverpool ha espugnato il St. James’ Park: