poyetPer il manager dei Black Cats Gustavo Poyet ci vorrà un vero miracolo per evitare la retrocessione in Championship.

Il  46enne manager uruguayano, succeduto al controverso Paolo Di Canio, ha così commentato ai microfoni della BBC Sport, dopo la pesantissima sconfitta per 5-1 subita contro il Tottenham al White Hart Lane: “A volte la classifica non mente.  Ci vorrà un vero miracolo per restare su. E’ dura da digerire, è una situazione tutt’altro che simpatica. Immagino quanto sia dura per i tifosi. Ma non ci si può nascondere.  Sono io il responsabile perché sono io alla guida di questa squadra.”

Poi ha aggiunto: “Sono sincero, sono  ben cosciente di dove ci troviamo. Sono realistico, quando guardo la classifica penso alle partite che ci restano e a quante ne dobbiamo vincere per salvarci.  Abbiamo bisogno di qualcosa di unico, un vero shock.  Se questo non succederà, allora non avremo scampo.”