La penultima giornata di Premier League va in archivio consegnando alla storia un nuovo record. Sadio Mané, attaccante del Southampton, ha segnato la tripletta più veloce della storia della Premier League: in soli 2 minuti e 56 secondi il giovane senegalese ha perforato 3 volte la difesa dell’Aston Villa, mandando in frantumi il record precedente 

Continua a leggere

L'attimo fuggente

Il Dio Pallone, al momento di inventare questo gioco, decise di metterci un pizzico d’imprevidibilità. Il tutto iniziando dalla sfericità dello strumento principale, il pallone. Proseguendo poi con l’occasione di un attimo. Un momento, un istante soltanto in cui poteva cambiare tutto. In cui una coppa poteva passare in mani di colori diversi nel giro 

Continua a leggere

Un famoso coro cantato in molti stadi d’Inghilterra recita le seguenti parole: “Oh, when the saints go marching in”. Un ritornello piacevole, che molte volte sprona la squadra tifata. Ma è anche un canto simbolo dei Saints, o ancor meglio del Southampton. Ma in questo caso serve a poco, viste le quattro sconfitte consecutive: la 

Continua a leggere

Punti regalati e punti persi. A partire dalla prima della classe. Il Chelsea prova a riprendersi dopo il periodo altalenante: allo Stamford Bridge arriva l’Hull City, sempre più nelle zone di bassa classifica. Mou e i suoi non devono assolutamente farsi scappare l’opportunità di vincere. Vincere e mettere a tacere le proteste: sotto questo aspetto, Wenger 

Continua a leggere

Brividi di freddo, brividi d’alta quota. Ma soprattutto trasferte insidiose, che con poco potrebbero riaprire il campionato. La quindicesima giornata di Premier League si apre con una sfida di vitale importanza: il Newcastle ospita il Chelsea al St. James Park. I Magpies devono ritrovare la continuità nei risultati, ma lo Special One non vuole lasciare punti 

Continua a leggere

Dall’istituzione della Premier League ad oggi, i Red Devils avevano scatenato l’inferno nel paradiso. Poi l’addio di Sir Alex li aveva ricacciati all’inferno, con un David Moyes triste spettatore. L’inizio con van Gaal era stato anche peggio: ma quando si dice che gli inglesi, soprattutto sponda United, non muoiono mai, un motivo di fondo ci 

Continua a leggere

Alla fine sono arrivati anche loro, i Latin Lions. Li abbiamo attesi a lungo, proprio come si conviene ai veri campioni. Ecco il racconto fatto da Stefano Armellini, leader della pattuglia claret & blue italiana, di quella che è stata la giornata che ha visto trionfare il suo branch nella seconda edizione del Torneo “Italian 

Continua a leggere

L’Aston Villa è un passo dall’ingaggio di Joe Cole. Il 32enne trequartista ha sostenuto nella serata di oggi le visite mediche e già nella giornata di Martedì dovrebbe firmare un biennale con il club allenato da Paul Lambert. Il manager dei Villans vuole aggiungere esperienza alla sua giovane squadra ed è convinto che Cole sia 

Continua a leggere

Brad Friedel ha rinnovato per un altro anno con il Tottenham. Il 43enne portiere americano, arrivato a White Hart Lane dall’Aston Villa a parametro zero nel luglio 2011, ha giocato una sola partita durante la scorsa stagione, sostituendo il titolare degli Spurs Hugo Lloris. Così il club nel comunicato ufficiale: “Brad Friedel ha messo nero 

Continua a leggere

Chi di critiche alla FA Cup ferisce… di FA Cup perisce. E così l’Aston Villa esce di scena dalla Coppa d’Inghilterra davanti al suo pubblico contro un non certo irresistibile Sheffield United, attualmente al 18° posto in League One. Nei giorni scorsi il manager dei Villans Paul Lambert aveva bollato come una “distrazione” la Coppa, 

Continua a leggere