Manuel Pellegrini se ne andrà tra 3 mesi, ma di sicuro a testa alta. Il successo del suo Manchester City in Capital One Cup, secondo trofeo della stagione del calcio inglese in ordine temporale, è una vittoria del tecnico e dell’uomo. Che ovviamente ha fatto le scelte giuste, contro tutto e tutti e in meno 

Continua a leggere

E’ una vera e propria bomba quella che è apparsa questa mattina sulla prima pagina dell’Independent. Secondo il quotidiano inglese Steven Gerrard è in contatto con il “suo” Liverpool e starebbe pianificando un rientro in società a soli pochi mesi dal suo trasferimento ai LA Galaxy. L’idea di un ritorno della “bandiera” dei Reds ad 

Continua a leggere

Nuovo allenatore, nuove abitudini. E da subito. Ecco così che il nuovo manager del Liverpool Jurgen Klopp ha cancellato il giorno di riposo concesso dal suo predecessore Brendan Rodgers ai giocatori non impegnati con le rispettive Nazionali nei match di qualificazione a Euro 2016. Rientro immediato alla “base”, dunque per Daniel Sturridge, Philippe Coutinho, Alberto 

Continua a leggere

Si allunga la lista degli ex giocatori del Liverpool che hanno accolto con sollievo la notizia dell’esonero del manager Brendan Rodgers. E’ la volta di Pepe Reina, portiere dei Reds dal 2005 al 2013, che ha scelto twitter per togliersi il cosiddetto sassolino dalla scarpa: “Sarò sempre un tifoso (del Liverpool – n.d.r.) e tutto 

Continua a leggere

Liverpool e l’Inghilterra tutta si apprestano a dire addio a Steven Gerrard, in partenza a fine stagione per gli USA, destinazione LA Galaxy. Finisce così una storia durata una vita, calcistica s’intende, di quella che senza dubbio è da tutti considerata una vera “bandiera” di una grande squadra. Ecco una simpatica vignetta del nostro Giuseppe 

Continua a leggere

L'attimo fuggente

Il Dio Pallone, al momento di inventare questo gioco, decise di metterci un pizzico d’imprevidibilità. Il tutto iniziando dalla sfericità dello strumento principale, il pallone. Proseguendo poi con l’occasione di un attimo. Un momento, un istante soltanto in cui poteva cambiare tutto. In cui una coppa poteva passare in mani di colori diversi nel giro 

Continua a leggere

Punti regalati e punti persi. A partire dalla prima della classe. Il Chelsea prova a riprendersi dopo il periodo altalenante: allo Stamford Bridge arriva l’Hull City, sempre più nelle zone di bassa classifica. Mou e i suoi non devono assolutamente farsi scappare l’opportunità di vincere. Vincere e mettere a tacere le proteste: sotto questo aspetto, Wenger 

Continua a leggere

Ora di Natale, ora di regali. A Londra. La famosa ricorrenza cristiana è ancora lontana qualche settimana, ma nella capitale inglese iniziano a fioccare regalini. Ed opportunità perse. Basta chiedere allo Special One, tornato per un pomeriggio Normal: il Newcastle blocca i Blues con un secco 2-1, grazie alla doppietta di Cisse. Un gentile presente 

Continua a leggere

Brividi di freddo, brividi d’alta quota. Ma soprattutto trasferte insidiose, che con poco potrebbero riaprire il campionato. La quindicesima giornata di Premier League si apre con una sfida di vitale importanza: il Newcastle ospita il Chelsea al St. James Park. I Magpies devono ritrovare la continuità nei risultati, ma lo Special One non vuole lasciare punti 

Continua a leggere