Ha le idee chiare Jose Mourinho, neo allenatore del Manchester United, su come spendere parte degli oltre 250 milioni di euro messi a disposizione dalla proprietà del Club nel tentativo di riportare i Red Devils a livelli di competitività degni della propria storia. Il primo obiettivo di mercato, da portare all’Old Trafford già prima dell’inizio 

Continua a leggere

Potrebbe essere l’Everton il prossimo club di Premier League a passare in mani americane. Il mondo del “business a stelle e strisce” pare essere sempre più interessato al calcio Made in England: alcuni investitori di Chicago hanno recentemente acquisito il 25% del Bournemouth, mentre the facoltosi newyorkesi starebbero per annunciare il loro ingresso nella compagine 

Continua a leggere

Alla fine potrebbe esserci uno scambio tra Manchester United e Real Madrid. Nel mirino di Louis van Gaal ci sarebbe infatti Karim Benzema, con l’obiettivo di rinforzare un reparto d’attacco che, nonostante nomi eccellenti come Rooney, van Persie, Falcao e Wilson, non ha brillato certo per prolificità. Il Real vorrebbe realizzare dalla cessione del francese 

Continua a leggere

Yaya Touré resta a Manchester, sponda City, nonostante negli ultimi mesi si siano susseguite voci sempre più insistenti su un futuro lontano dall’Etihad. Roberto Mancini ha più volte espresso il desdierio di portare il centrocampista all’Inter già in questa sessione di mercato estiva e lo stesso Touré aveva parlato molto bene del suo ex manager, 

Continua a leggere

La Juventus avrebbe messo nel mirino l’ala del Tottenham Erik Lamela. L’argentino, arrivato al White Hart Lane nell’estate del 2013 per poco più di 35 milioni di euro non ha brillato come forse ci si aspettava. Nelle due stagioni di Premier League, Lamela ha infatti segnato solo 6 reti, un numero davvero basso se paragonato 

Continua a leggere

Petr Cech è stato recentemente al centro di voci che lo vedrebbero in partenza da Stamford Bridge, a seguito della scelta del manager Jose Mourinho di puntare su Thibaut Courtois. Ecco quindi che il 32enne portiere ceco potrebbe cambiare casacca ma non città, dato l’interesse espresso da Arséne Wenger e “rumors” di una possibile offerta 

Continua a leggere

Per Jose Mourinho sono finiti i giorni in cui valeva la regola secondo cui era vietatissimo vendere i propri giocatori alle dirette rivali. In linea con la sua filosofia, il manager portoghese ha “scaricato” Juan Mata lo scorso gennaio cedendolo al Manchester United, mossa che secondo alcuni avrebbe potuto rivelarsi controproducente per il club londinese 

Continua a leggere

In Inghilterra sono più flessibili che in Italia. Ai più sembrerà una cosa fuori dal normale, addirittura impossibile. E invece gli inglesi, per quanto riguarda il calciomercato sono meno rigidi di noi “italians”, spesso abituati a fare delle di deroghe, proroghe ed eccezioni, la regola comune. Infatti, nella sessione di ieri, Arsenal, Manchester United e 

Continua a leggere

Il Liverpool c’è

Il Liverpool c’è. Non per il secondo posto della passata stagione, non perché abbia concluso una campagna acquisti importante nonostante l’addio di Suarez. Il Liverpool c’è perché in panca c’è Brendan Rodgers. Tanto si è detto sul nordirlandese in questi due anni. Dopo i primi sei mesi c’era addirittura chi lo avrebbe silurato senza se 

Continua a leggere

“L’Arsenal sarà particolarmente attivo prima della fine della sessione di mercato.” Così parlò Arséne Wenger, al termine del deludente pareggio di questo pomeriggio contro il neopromosso Leicester City. E’ quindi caccia all’attaccante, dopo aver visto Loic Remy fare le valigie avendo come destinazione la parte sbagliata di Londra (Stamford Bridge). Ecco le parole del 64enne 

Continua a leggere