L’arbitro Mike Dean ha davvero festeggiato in campo al primo goal del Tottenham nel match del Monday Night contro l’Aston Villa? Parrebbe proprio di sì, non soltanto rivendendo le immagini della rete segnata da Mousa Dembele, ma anche e soprattutto leggendo le divertite reazioni sui social media. Ma veniamo al dunque. E’ il secondo minuto 

Continua a leggere

La Juventus avrebbe messo nel mirino l’ala del Tottenham Erik Lamela. L’argentino, arrivato al White Hart Lane nell’estate del 2013 per poco più di 35 milioni di euro non ha brillato come forse ci si aspettava. Nelle due stagioni di Premier League, Lamela ha infatti segnato solo 6 reti, un numero davvero basso se paragonato 

Continua a leggere

L'attimo fuggente

Il Dio Pallone, al momento di inventare questo gioco, decise di metterci un pizzico d’imprevidibilità. Il tutto iniziando dalla sfericità dello strumento principale, il pallone. Proseguendo poi con l’occasione di un attimo. Un momento, un istante soltanto in cui poteva cambiare tutto. In cui una coppa poteva passare in mani di colori diversi nel giro 

Continua a leggere

Punti regalati e punti persi. A partire dalla prima della classe. Il Chelsea prova a riprendersi dopo il periodo altalenante: allo Stamford Bridge arriva l’Hull City, sempre più nelle zone di bassa classifica. Mou e i suoi non devono assolutamente farsi scappare l’opportunità di vincere. Vincere e mettere a tacere le proteste: sotto questo aspetto, Wenger 

Continua a leggere

Brividi di freddo, brividi d’alta quota. Ma soprattutto trasferte insidiose, che con poco potrebbero riaprire il campionato. La quindicesima giornata di Premier League si apre con una sfida di vitale importanza: il Newcastle ospita il Chelsea al St. James Park. I Magpies devono ritrovare la continuità nei risultati, ma lo Special One non vuole lasciare punti 

Continua a leggere

Dall’istituzione della Premier League ad oggi, i Red Devils avevano scatenato l’inferno nel paradiso. Poi l’addio di Sir Alex li aveva ricacciati all’inferno, con un David Moyes triste spettatore. L’inizio con van Gaal era stato anche peggio: ma quando si dice che gli inglesi, soprattutto sponda United, non muoiono mai, un motivo di fondo ci 

Continua a leggere

Non è stato un inizio di Premier positivo per gli hammers che ad Upton Park sabato scorso sono stati letteralmente beffati in pieno recupero dal Tottenham che così si è preso una rivincita dopo il clamoroso “treble” dello scorso anno. Davvero un peccato, soprattutto se si pensa alla grande occasione del primo tempo col rigore 

Continua a leggere

Quando si dice “il dodicesimo uomo in campo”… Ecco passare da semplice metafora calcistica a buffa realtà quando, al 63’ di West Ham – Tottenham di ieri, un tifoso riesce a sfuggire agli occhi degli stewards e si invola al limite dell’area di rigore del WHU per calciare la punizione che il Tottenham si stava 

Continua a leggere

Brad Friedel ha rinnovato per un altro anno con il Tottenham. Il 43enne portiere americano, arrivato a White Hart Lane dall’Aston Villa a parametro zero nel luglio 2011, ha giocato una sola partita durante la scorsa stagione, sostituendo il titolare degli Spurs Hugo Lloris. Così il club nel comunicato ufficiale: “Brad Friedel ha messo nero 

Continua a leggere

E’ gara a due tra Tottehnam e QPR per accaparrarsi Rio Ferdinand, difensore “storico” del Manchester United e della Nazionale inglese. Il 35enne giocatore inglese è senza contratto dopo 12 anni all’Old Trafford e la sua disponibilità a parametro zero ha suscitato l’interesse di molti club nel mondo. Secondo quanto riporta il Daily Mail, l’AD 

Continua a leggere