Il tecnico dell’Arsenal conferma due rinnovi importanti per la prossima stagione: Alexis Sanchez e Mesut Özil rimarranno in maglia gunners. Sanchez e Özil. Entrambi rimarranno nel Nord di Londra. A confermarlo è lo stesso allenatore dell’Arsenal, Arsene Wenger. Durante la conferenza stampa in vista della prossima gara di campionato, il tecnico transalpino ha dichiarato che non c’è nessuna 

Continua a leggere

Si arricchisce di un altro episodio la saga degli screzi tra Jose Mourinho e Arséne Wenger, con il primo che non sembra voler perdere una sola occasione per punzecchiare il collega rivale. E’ accaduto alla vigilia di Man City – Chelsea quando, durante un’intervista, gli è stata chiesta un’opinione sul livello di fiducia degli avversari 

Continua a leggere

A monte i buoni propositi per il nuovo anno e l’idea di mettere da parte (almeno per qualche ora) le polemiche. A punzecchiare, come se ce ne fosse bisogno, Jose Mourinho ci pensa questa volta Arséne Wenger che chiede l’istituzione di una commissione ad hoc per valutare i casi di “tuffo” e invoca sanzioni durissime 

Continua a leggere

Il 2014 sta per andare in archivio e il nostro Giuseppe ‘Peppart’ Avolio ci regala l’ultima vignetta dell’anno. Il pensiero è rivolto all’Arsenal, squadra che si è rivelata anche quest’anno “croce e delizia” per i suoi tifosi. Caratteristica principale dei Gunners edizione 2014 è stata l’assenza di continuità, con prestazioni decisamente altalenanti. In attesa di 

Continua a leggere

Non ha dubbi Arséne Wenger. Il cartellino rosso rimediato da Olivier Giroud per la “testata” rifilata sull’1-0 a Nedum Onouha è “meritato” e l’auspicio del tecnico francese è che al giocatore gli serva da lezione. L’espulsione (rosso diretto) costerà sicuramente all’attaccante dei Gunners una squalifica che lo terrà lontano dai campi di gioco almeno per 

Continua a leggere

Petr Cech è stato recentemente al centro di voci che lo vedrebbero in partenza da Stamford Bridge, a seguito della scelta del manager Jose Mourinho di puntare su Thibaut Courtois. Ecco quindi che il 32enne portiere ceco potrebbe cambiare casacca ma non città, dato l’interesse espresso da Arséne Wenger e “rumors” di una possibile offerta 

Continua a leggere

“Arséne Wenger deve iniziare a imparare dai propri errori se vuole che l’Arsenal torni agli alti livelli del calcio europeo.” E’ questo il pensiero, evidentemente senza troppi giri di parole, di Alisher Usmanov, il secondo azionista dei Gunners. Il miliardario russo, proprietario del 30% del club londinese, è a dir poco frustrato da uno dei 

Continua a leggere

Nella lingua italiana ci sono diversi modi di dire, soprattutto quando una situazione noiosa ci si presenta davanti agli occhi. Uno di questi, è contenuto nel titolo, per indicare le poche emozioni che un torneo di qualificazione agli europei porta con sé. Ma non a caso, tira in ballo una vecchia storia. 2004: lo scenario 

Continua a leggere

Tra l’incudine e il martello. O è meglio dire i martelli? Questa è la sensazione di Manuel Pellegrini dopo la sconfitta contro gli Hammers: i campioni d’Inghilterra dovevano candidarsi come l’anti-Chelsea, ma lo stop di Londra rimescola di nuovo le carte nelle zonee alte della classifica. Un’opportunità sprecata, soprattutto dopo il pareggio al cardiopalma del 

Continua a leggere