martelliStagione difficile per il WHU quella in corso.  I ragazzi di ‘Big’ Sam Allardyce hanno raccolto davvero poco fino a qui nella Premier League 2013-14 ma la vittoria di oggi contro lo Swansea City, complice anche una classifica decisamente corta (solo 8 punti dividono l’ultima in classifica, il Fulham dall’Aston Villa attualmente al 10° posto), rilancia gli Hammers a pieno titolo nella corsa alla salvezza.

Nei momenti ‘no’ può capitare che i tifosi di una qualsiasi squadra si lascino prendere dallo sconforto e che la distanza tra il club e i propri supporters aumenti.  Non è stato così per i Martelli d’Italia, supporters club italiano del WHU e membro della nostra Italian Connection, che in questi mesi difficili hanno mostrato tutto il loro attaccamento per i colori della loro squadra.

In perfetto stile inglese, il club della East London ha ricambiato la fedeltà dei propri tifosi italiani con un bellissimo articolo apparso sul Matchday Programme di oggi, in occasione della partita contro lo Swansea: una pagina intera è dedicata ai nostri Martelli che mostrano tutto il loro orgoglio 100% Made In Italy per l’arrivo ad Upton Park di due italiani, Marco Borriello e Antonio Nocerino.

A parlare è Nicola Morosini, “club founder” dei Martelli, che racconta come l’ingaggio dei due giocatori sia stato salutato dai Martelli con molta soddisfazione perchè il club aveva disperato bisogno di nuovi innesti e, ovviamente, anche perchè sono italiani.

I Martelli saranno a Londra il prossimo 22 febbraio, in occasione del match casalingo contro il Southampton, per incontrare la squadra e dare il benvenuto ai loro connazionali che da pochi giorni indossano la maglia claret & blue.

Ci piace dunque pensare che i Martelli abbiano portato fortuna quest’oggi al WHU!

Ecco la pagina del Matchday Programme:
1517646_10202325959542790_1061020669_n